Museo dell’Opera del Duomo di Ravello (Sa)

Il Museo del Duomo di Ravello è stato inaugurato nel 1983.
Appena aperto, è diventato subito un nuovo polo di attrazione di turisti provenienti sia dall’Italia, sia dall’estero.
Esso accoglie un prezioso patrimonio che testimonia l’antica dignità episcopale delle Città e le vicissitudini della chiesa cattedrale: nelle sue due sezioni (Museo Ravelloantica e medievale-moderna) possiamo infatti ammirare reperti di notevole interesse storico-artistico ed archeologico, quali urne cinerarie, sarcofagi, sculture di pregevole fattura, ornati lapidei ed arredi liturgici formati da metalli nobili.

l Museo si trova presso la Basilica ex Cattedrale Duomo di Ravello, inPiazza Duomo, 1, tel. +39.089858311
Il Museo è aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00

IMG-4-Sigilgaida-Rufolo
Tra le opere più interessanti possiamo segnalare il ritratto di Sigilgaida Rufolo, opera del 1272 di Nicola di Bartolomeo da Foggia, e il Falconiere, entrambe sculture legate al gusto antichizzante di Federico II di Hohenstaufen ed esposte con successo sia al Metropolitan Museum di New York che ai Reiss-Engelhorn-Museen di Mannheim.